Come già avvenuto domenica scorsa in diversi stadi italiani a seguito del nuovo DPCM, anche il “Riccardo Spina” di Vieste riapre le porte al pubblico e lo fa in occasione del derby con il Manfredonia, valevole per la 4° giornata del campionato di Eccellenza pugliese.

La capienza sarà limitata e a tal proposito la società chiarisce le regole fondamentali, per le quali si chiede la massima collaborazione perché non derogabili o modificabili:

– PER EVITARE FILE E ASSEMBRAMENTI I BIGLIETTI SARANNO DISPONIBILI ESCLUSIVAMENTE IN PREVENDITA PRESSO I PUNTI VENDITA ESPOSTI NELLA LOCANDINA

– PER L’ARRIVO ALLO STADIO È FORTEMENTE CONSIGLIATO DI ARRIVARE CON UN CONGRUO ANTICIPO, PER CONSENTIRE LA MISURAZIONE DELLA TEMPERATURA ALL’ACCESSO ED EVITARE COSÌ CODE CHE NON CONSENTANO IL RISPETTO DELLA DISTANZA INTERPERSONALE DI ALMENO UN METRO

– IL PUBBLICO SARÀ OBBLIGATO A RISPETTARE IL POSTO A SEDERE PREVENTIVAMENTE ASSEGNATO, SENZA ALCUNA POSSIBILITÀ DI DEROGHE, ASSICURANDO IL RISPETTO DELLA DISTANZA INTERPERSONALE DI ALMENO UN METRO SIA FRONTALMENTE CHE LATERALMENTE

– L’INGRESSO È SUBORDINATO ALL’UTILIZZO DELLA MASCHERINA A PROTEZIONE DELLE VIE RESPIRATORIE, CHE DOVRÀ ESSERE INDOSSATA PER L’INTERA PERMANENZA NELLA STRUTTURA. NON SARÀ ASSOLUTAMENTE CONSENTITO L’ACCESSO E LA PERMANENZA NELL’IMPIANTO A CHI È SPROVVISTO DI MASCHERINA, CHE RICORDIAMO ESSERE OBBLIGATORIA IN OGNI LUOGO SIA ALL’APERTO CHE AL CHIUSO

– IL RISPETTO DELLA DISTANZA INTERPERSONALE DI ALMENO UN METRO RESTA UN OBBLIGO INDEROGABILE PER TUTTA LA PERMANENZA ALL’INTERNO DELL’IMPIANTO.

N.B. I tagliandi saranno acquistabili solamente in prevendita presso i punti indicati in locandina. Il giorno della gara il botteghino dello stadio rimarrà rigorosamente chiuso.

Sosteniamo insieme la nostra squadra del cuore, ma con grande senso di responsabilità.