MOLFETTA – Sconfitta di misura, ed immeritata, per l’Atletico Vieste che cede il passo (1-0) al più quotato Molfetta Calcio nella 1° giornata del campionato di Eccellenza pugliese. A parte il risultato, tante le note positive per mister Bonetti: dall’ottima prestazione al debutto in Eccellenza dei due giovanissimi viestani classe 2003 Sicuro e Tantimonaco.

Bartoli si affida al 3-4-1-2 ed in avanti si affida a Triggiani a supporto del duo Saani-Ventura. Dalla parte opposta mister Bonetti opta per il suo collaudato 3-4-3.

La prima occasione della gara è di marca Molfetta, dopo pochi secondi, con una conclusione debole di Conteh dalla distanza che Romano blocca senza problemi. Ancora il giovane mediano pericoloso intorno al quarto d’ora con la palla che questa volta termina di poco alta. Un minuto più tardi però la svolta: Ranieri colpisce la palla col braccio largo e per il direttore di gara non ci sono dubbi: è calcio di rigore. Dagli undici metri va l’ex Triggiani che batte Romano e porta i suoi in vantaggio. Ancora Molfetta al 23′: verticalizzazione di Scialpi per Triggiani che però questa volta trova Romano sulla sua strada. Con il passare del tempo però i garganici acquisiscono sicurezza e consapevolezza ed iniziano a creare i primi grattacapi. Al 26′ Raiola crossa in mezzo per Pipoli, un difensore avversario svirgola ma Andrada non ne approfitta. Tre minuti più tardi è il turno di Colella che sfiora il palo sugli sviluppi di un calcio di punizione. Alla mezz’ora altra bella trama dei viestani con Raiola che serve Sangare ma il suo tiro termina sul fondo. Dalla parte opposta al 39′ Scialpi non inquadra il bersaglio dal limite. È anche l’ultima emozione del primo tempo: all’intervallo squadre negli spogliatoi col Molfetta avanti 1-0.

Decisamente meno emozionante il secondo tempo con i biancorossi di casa che amministrano il vantaggio lasciando in mano al Vieste il pallino del gioco. Tuttavia gli unici due sussulti portano le firme di Albano e Triggiani. Al 63′ l’esterno garganico va vicino al gol con un diagonale che si spegne sul fondo; mentre al 66′ Triggiani dalla distanza calcia alto. La gara scorre così senza ulteriori emozioni ed alla fine a festeggiare sono i padroni di casa per il primo successo di questo campionato.

IL TABELLINO

Campionato di Eccellenza pugliese – 1° giornata; Data e ora 07.09.2019, ore 15:00 – Stadio “Paolo Poli” di Molfetta

MOLFETTA CALCIO-ATLETICO VIESTE 1-0

Marcatori: 16′ p.t. rig. Triggiani.

MOLFETTA CALCIO (3-4-1-2): Tucci; Pinto, Lorusso, Anaclerio; Cianciaruso, Conteh, Scialpi (43′ s.t. Pipoli), Fischer; Triggiani (36′ s.t. Vitale); Saani (30′ s.t. Legari), Ventura. A disposizione: Pellegrini, Di Cosmo, Monopoli, Caruso, Loiacono, Sidella. Allenatore: Renato Bartoli.

ATLETICO VIESTE (3-4-3): Romano; Lucatelli, Ranieri, Sollitto; Gramazio (11′ s.t. Sicuro, 31′ s.t. Tantimonaco), Sangare (41′ s.t. De Vita), Colella, Pipoli; Albano, Andrada (24′ s.t. Paya), Raiola. A disposizione: Guerra, Gallo, Pupillo, Scirpoli. Allenatore: Francesco Bonetti.

Arbitro: Sig. Andrea Palmieri – sezione di Brindisi; 1° assistente: Sig. Gaetano Fiore – sezione di Barletta; 2° assistente: Sig. Giuseppe Turco – sezione di Lecce.

Ammoniti: Ventura, Saani, Anaclerio, Pinto, Cianciaruso (MC); Sangare, Andrada (AV).

Espulsi: /.

Recupero: 1′ p.t.; 4′ s.t.